Calendario eventi

Scarica il file iCal
"Pratiche fotografiche": convegno di studi al Museo di StoriaNaturale di Verona
Venerdì 14 Giugno 2024, 10:00 - 17:30
Visite : 177
Contatto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copia di Convegno Pratiche fotografiche header

Si svolge venerdì 14 giugno 2024 al Museo di Storia Naturale di Verona, il convegno


Pratiche fotografiche
Documentare, misurare e divulgare
nelle scienze tra Otto e Novecento


L’evoluzione della fotografia scientifica rivela un’intersezione tra tecnologia, ricerca e rappresentazione visuale della realtà. La sua introduzione come strumento di riproduzione visiva dei dati scientifici ha trasformato radicalmente il modo di percepire e comprendere il mondo che ci circonda. Dai primi scatti di scintille elettriche alla documentazione antropologica nei territori coloniali, dalla documentazione zoologica alle ricostruzioni tramite foto editing, la fotografia ha affrontato una gamma sterminata di soggetti e contesti scientifici, declinandosi tanto come pratica di laboratorio quanto come strumento di ricerca sul campo. Tuttavia non è, come spesso si ritiene, un mezzo neutro e neutrale per catturare la realtà; è piuttosto una pratica intrinsecamente soggettiva, influenzata dalle prospettive e dalle interpretazioni degli individui che la utilizzano. Il convegno Pratiche fotografiche si propone di esplorare questo intricato intreccio tra tecnologia e visione del mondo attraverso lo studio del suo sviluppo storico all’interno del contesto della storia della scienza. I casi di studio che vengono presentati mettono in luce, infatti, come la fotografia sia stata e resti ancora oggi una pratica diffusa in diverse aree di ricerca, in ciascuna delle quali assume specificità e rivela problematiche affascinati relative al nostro concetto di scienza e alla costruzione dei “fatti” scientifici. L'iniziativa è promossa dalle Biblioteche dei Musei Civici di Verona, in collaborazione con la Scuola di Dottorato del Dipartimento di Culture e Civiltà dell'Università degli Studi di Verona, ed è patrocinata dalla Società Italiana di Storia della Scienza.


Programma della giornata


ore 10.00 | Avvio dei lavori e saluti istituzionali


ore 10.30 | Keynote
Florike Egmond
, Leiden University, The Netherlands
Visual traditions: depicting Bolca fish fossils in drawing and photography
introduce Luca Ciancio, Università di Verona


ore 11.15 | Sessione 1 - Fotografare la scienza in atto
modera Elena Canadelli, Università di Padova


Daniela Monaldi, York University, Canada
Vedere l’invisibile. Scienziate e fotografia nella storia della fisica
Alessandra Passariello, Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli
Fotografare processi: le tecniche autoradiografiche nei quaderni di laboratorio di Jean Brachet

 

ore 12.00 | Short break

 

ore 12.30 | Sessione 2 - La fotografia naturalistica
modera Leonardo Latella, Musei Civici di Verona

David Ceccarelli, Università di Roma Tor Vergata
L’alterazione visuale nella fotografia paleontologica: un contributo italiano
Claudia Addabbo, Centro di Ateneo “Orto Botanico” Università di Padova
Istantanee di natura. Achille Forti e la fotografia botanica nel primo Novecento

 

ore 13.15 | Pausa pranzo

 

ore 15.00 | Sessione 3 - Fotografare la “devianza”
modera Gianluca Solla, Università di Verona

Monica Ghidoni, Comune di Verona
Fotografia e psichiatria: pose e sguardi per una scienza in costruzione
Michele Di Giorgio, ricercatore indipendente
Teorie e pratiche di fotografia criminale, segnaletica e giudiziaria. Umberto Ellero e la Scuola di polizia scientifica


ore 15.45 | Coffee Break


ore 16.00 | Sessione 4 - Documenti visuali oltre la scienza

modera Luca Ciancio, Università di Verona

Agnese Ghezzi, Scuola IMT Alti Studi Lucca
Un’iconografia umana”. Fotografia e antropologia in Italia, tra scienze naturali e sociali (1861-1911)

Fedra Alessandra Pizzato, Università di Verona e IAUB Barcelona
L’obiettivo dell’archeologia: immaginari visuali nei fondi Halbherr e Van Deman

Elena Cadamuro, Università di Genova
Eva era africana? La scoperta di “Eva mitocondriale” nelle pratiche visuali dei rotocalchi italiani

 

ore 17.30 | Chiusura dei lavori

 



Quando
Venerdì 14 giugno 2024
La partecipazione è libera fino a esaurimento dei posti disponibili in sala.
Non è necessaria la prenotazione.


Dove
Museo di Storia Naturale Palazzo Pompei - Lungadige Porta Vittoria 9 - Verona

Luogo Museo di Storia Naturale di Verona